L’Organizzazione Todt

L’Organizzazione Todt era in origine una enorme impresa di costruzioni  fondata in Germania negli anni Trenta dall’ing. Fritz Todt.

Con la guerra, assunse caratteristiche belliche: costruzione di installazioni militari, riparazione di danni da bombardamenti, costruzione di vie di comunicazioni strategiche, fortificazioni ecc.

Divenne cioè il più grande cantiere edile della seconda guerra mondiale, e, insieme, una grande macchina per lo sfruttamento di risorse materiali e umane: milioni di individui rastrellati nell'Europa occupata furono obbligati al lavoro coatto, sia attraverso la leva militare di classi abili, sia tramite la mobilitazione civile che coinvolse uomini, donne e ragazzi.

Dopo la morte di Todt in un incidente aereo, la direzione dell’Organizzazione passò ad Albert Speer, l’architetto del regime nazista.

Questo articolo è inserito in La Resistenza in Friuli, Resistenza e Partigiani, Vecchio sito. Bookmark: permalink.

Comments are closed.