Friedrich Rainer

Nacque nel 1903 a Sankt Veit an der Glan in Austria. Laureato in giurisprudenza, entrò a far parte del partito nazista austriaco nel 1930. Nel 1938 fu nominato Gauleiter a Salisburgo, dal 1939 assunse la carica di governatore della Carinzia a cui si aggiunse, dopo l’aprile ’41, anche l’Oberkrain (Slovenia settentrionale) appena inglobata dopo l’invasione tedesca della Jugoslavia. Dal 10 settembre 1943 fu nominato Commissario Supremo del “Litorale Adriatico” annesso di fatto alla Germania nazista. Alla fine dell’aprile 1945 tentò di organizzare un’ultima disperata resistenza delle forze naziste in Carinzia. Arrestato dagli americani e consegnato agli jugoslavi, fu processato per crimini di guerra a Lubiana ed impiccato nel luglio 1947.

Questo articolo è inserito in La Resistenza in Friuli, Resistenza e Partigiani, Vecchio sito. Bookmark: permalink.

Comments are closed.