A Cividale: liberi come gatti

Cari soci e simpatizzanti, il 25 aprile si avvicina e montano le solite polemiche strumentali alimentate ad arte dalla destra attraverso i suoi giornali e i suoi giornalisti prezzolati per gettare fango sulla Resistenza (quella garibaldina in particolare), e per screditare la nostra Associazione. Siamo abituati alle polemiche strumentali: un anno si strumentalizzano le vicende del “triangolo rosso”, un altro si inventano foibe “fantasma”, quest’anno, evidentemente,  è la volta dei… gatti!”

Alcuni esempi:

Il Secolo d’Italia, 15 aprile 2018: “Gatto day il 25 aprile. Il delirio dell’ANPI: “Distrae dalla Liberazione“; Il PrimatoNazionale, 15 aprile 2018 : “L’ANPI se la prende anche con i gatti: “Cancellate il Civigatto Day dal 25 aprile“; Firenze Post, 16 aprile 2018 : “Cividale (Ud): il 25 aprile si festeggia anche il Civigatto day. Partigiani e sinistre gridano al sacrilegio“; Libero, 17 aprile 2018: “Per i partigiani da diporto persino i gatti sono fascisti”.

A queste provocazioni vogliamo rispondere con ironia, attraverso il volantino augurale che trovate in allegato.

Fatelo girare tra i vostri contatti: che diventi virale!  

PARTECIPIAMO NUMEROSI ALLA CELEBRAZIONE DEL 25 APRILE “FESTA DELLA LIBERAZIONE”

ORE 9.00 – a Cividale in Piazza Resistenza presso il Monumento ai Caduti della Resistenza;

ore 10.15 – a Udine con partenza del corteo in piazza 1° maggio per la Cerimonia a carattere provinciale; nell’occasione verrà data lettura delle motivazioni del conferimento della Medaglia d’Oro al Valor Militare per il Friuli al Comune di Udine e delle Medaglie d’Argento al Valor Militare ai Comuni di Cividale del Friuli e Tolmezzo.

Buon 25 aprile a tutti!

A.N.P.I. – CIVIDALE DEL FRIULI

Allegati

Questo articolo è inserito in News eventi. Bookmark: permalink.

Comments are closed.