Ad Aiello del Friuli: inaugurazione mostra Dall’antifascismo a Hiroshima

La sezione dell’ANPI di Aiello-Campolongo Tapogliano, in collaborazione con l’Associazione culturale “Tra Storia e Memoria” la Sezione ANPI di Fiumicello e il Comune di Fiumicello, nel contesto delle celebrazioni dell’anniversario della Liberazione vi invita VENERDI’ 15 APRILE 2016, ALLE ORE 18.30 PRESSO PIAZZA ROMA, AIELLO DEL FRIULI all’inaugurazione della mostra: 

Dall’antifascismo a Hiroshima di Dante Feresin
La mostra fotografica “Dall’antifascismo a Hiroshima” è opera del fiumicellese Dante Feresin (1911-1989), operaio dei Cantieri di Monfalcone, antifascista, partigiano dell’Intendenza “Montes”, amministratore comunale e dirigente dell’ANPI. Essa spazia dalla Bassa friulana, al quadro nazionale e a quello internazionale del secondo conflitto mondiale, fornendo spunti di riflessione e di approfondimento nel rispetto dell’esortazione dell’autore a “non dimenticare”.
Dal lavoro di Dante Feresin è nata dunque una “storia per immagini” che ci permette di ripercorrere il nostro Novecento dall’affermazione del fascismo, all’antifascismo, fino alla Seconda guerra mondiale, alla Resistenza e alla tragedia di Hiroshima.
“Dall’antifascismo a Hiroshima” è stata esposta per la prima volta nell’aprile del 1985 grazie al sostegno della Presidenza del Consiglio della Regione Friuli-Venezia Giulia, del Centro “Leopoldo Gasparini”, del Comune di Fiumicello e dell’ANPI locale.
La mostra rimarrà aperta dal 15 al 30 aprile.
Sarà visitabile tutti i giorni dalle 17.30 alle 20.00, nei sabati e domeniche anche dalle 10.00 alle 12.00.

La locale sezione dell’ANPI, nel contesto delle celebrazioni dell’anniversario della Liberazione, vi invita ad Aiello del Friuli, durante il mese di aprile 2016, a partecipare a numerose iniziative:

Il 22 e il 23 aprile al mattino La memoria si incontra per strada Due percorsi in bicicletta per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado di Aiello e Perteole sui cippi che ricordano i partigiani uccisi in collaborazione con l’ANPI di Ruda e l’Istituto Comprensivo “Destra Torre”

 Il 22 aprile alle 18.30 Cerimonia presso cippo dell’Uttano durante la quale verranno ricordati i partigiani fucilati nel 1945 sul territorio comunale

Allegati

Questo articolo è inserito in News eventi. Bookmark: permalink.

Comments are closed.