A Visco: presentazione del libro “Visco 1943 – un campo di concentramento in Friuli”

Venerdì 16 settembre, alle 20.30, a Visco (Ud), padiglione degli Alpini (Via Dante Alighieri 14), presentazione del libro di Tania Zanuttini “Visco 1943 un campo di concentramento in Friuli”Rievoca la detenzione degli ex Jugoslavi nel campi di concentramento fascista di Visco. Introduzione di Boris Pahor, prefazione di Ferrucio Tassin.

Saluti, per l’Editore, (la Goriška Mohorjeva) di don Renato Podbersič, e di Dino Spanghero per l’ANPI provinciale di Udine..

Presentazione  di Dario Mattiussi  “Centro Gasparini” di Gradisca e di Ferruccio Tassin (Deputazione di Storia Patria per il Fiuli).

Seguiranno le considerazioni dell’ Autrice.

Il libro (con una strepitosa foto di copertina, realizzata da Claude Andreini, fotografo di livello mondiale) rievoca una delle pagine più nere del razzismo fascista nei confronti delle minoranz, costantemente perseguitate per il loro coraggioso opporsi ad ogni integrazione che volesse omologarle sottraendo loro la dignità di popolo. Il caso di Visco, recentemente è stato presentato in un convegno internazionale a Bonn, da parte del dott. Andrea Licata, riconosciuto esperto riguardo gli impianti militari dimessi.

Allegati

Questo articolo è inserito in News eventi. Bookmark: permalink.

Comments are closed.