A Udine: incontro per il 74° anniversario della caduta del fascismo

Martedì 25 luglio 2017 alle ore 18.30, presso il giardino pubblico di via Carducci in Udine, luogo ove sono collocati i busti di Matteotti e Gramsci, nel 74° anniversario della caduta del fascismo, si terrà un pubblico incontro con deposizione di omaggi floreali per ricordare tale evento e per onorare gli antifascisti che con la loro lotta ed il loro sacrificio seppero tener testa alla dittatura fascista mantenendo vivi gli ideali di libertà, democrazia e pace.

Interverrà la Presidente della Sezione ANPI “Città di Udine” Antonella Lestani.

La Resistenza è nata innanzitutto dall’opposizione condotta per venti lunghi anni da questi compagni e amici, i quali hanno patito l’esilio, il carcere duro e il confino. Molti di loro caddero valorosamente combattendo da partigiani contro l’ invasore nazista e i fascisti collaborazionisti.

Il 25 luglio 1943 fu un giorno di grande importanza per lo sviluppo degli avvenimenti politici che hanno caratterizzato la storia del nostro Paese e della nostra Repubblica.

Ricordiamo di seguito alcune parole del Corriere della Sera di quell’epoca:

“Le opinioni stanno uscendo di sotterra, sono un poco abbagliate dal gran sole dopo tanti anni di oscurità, sono timide e incerte, si esprimono per linguaggi convenzionali, sanno di chiuso. Ma ci sono. Ma vivono. La gente parla. È una reazione umana, una caldaia che si decomprime, in questa Italia che stava morendo di silenzio. Fra poco ogni italiano sarà chiamato al pericoloso onore di decidere secondo coscienza ciò che vuol essere: un libero cittadino di un’Italia libera, senza più minaccia alla sua autonomia individuale.”

 

Questo articolo è inserito in News eventi. Bookmark: permalink.

Comments are closed.